201704.28
0

Notizie IP dal mondo – Qatar: notizie in pillole

L’ufficio marchi e brevetti del Qatar ha recentemente iniziato ad accettare ed esaminare le domande di deposito di brevetto in formato elettronico. Ben presto dovrebbero essere accettate in formato elettronico anche le domande di…

201704.28
0

Notizie IP dal mondo – Giordania: notizie in pillole

La Giordania ha recentemente aderito al Patent Coopertation Treaty diventando così il 152mo paese membro e, significativamente, il primo paese arabo a farne parte. L’adesione diverrà operativa a decorrere dal…

201704.28
0

Notizie IP dal mondo – Libia: notizie in pillole

L’ufficio marchi e brevetti libanese informa che le attività di rilascio dei certificati di registrazione dei marchi hanno recentemente subito dei rallentamenti e che, al momento, vengono emessi i certificati di registrazione di quei marchi le cui domande di deposito recano…

201703.22
0

Brevetto Unitario: l’Italia ha depositato lo strumento di ratifica

Con la nostra precedente news letter di febbraio, davamo notizia del fatto che in molti ritengono che il Tribunale Unificato dei brevetti (“TUB”) sarà operativo a partire da dicembre 2017. Nello stesso mese, un ulteriore tassello si è aggiunto al “puzzle” del Brevetto Unitario: il 10 febbraio l’Italia ha infatti depositato lo strumento di ratifica presso il Consiglio dell’Unione Europea . Sale quindi a 12 il numero dei paesi…

201703.22
0

Vendita on-line non autorizzata dal titolare del marchio: è possibile impedirla?

Un principio fondamentale che regola il rapporto tra il principio della libera circolazione di merci e servizi e la tutela dei diritti di proprietà industriale è il c.d. principio dell’esaurimento di questi ultimi. Nel caso del diritto al marchio l’applicazione di questo principio comporta che il titolare del diritto possa compiere il primo atto di immissione in commercio del prodotto contraddistinto dal marchio, dopodiché il prodotto potrà circolare liberamente all’interno dell’Unione Europea, senza che il titolare possa far leva sulla privativa industriale per ostacolare la vendita da parte di terzi…

201703.22
0

Notizie IP dal mondo – India: nuove diposizioni in materia di marchi

Nel mese di marzo sono entrate in vigore norme pubblicate nell’ormai non più’ vicinissimo novembre 2015. Tra le modifiche segnaliamo: un aumento dei costi per le attività di deposito (sono previste riduzioni per PMI e e Start-ups). In particolare l’aumento riguarderà il deposito…

201703.22
0

Notizie IP dal mondo – Corea: novità per la legge brevetti

Il primo marzo sono entrate in vigore le disposizioni normative emanate a fine febbraio e dirette a modificare la legge brevetti. Tra le modifiche più importanti segnaliamo: la riduzione del termine previsto per richiedere l’esame di un brevetto depositato. Fino ad oggi il termine era di cinque anni, ora è passato a…

201703.22
0

Notizie IP dal mondo – Vietnam: HONDA vince un’opposizione senza aver depositato il proprio marchio

È sempre consigliabile per le imprese che si muovono sui mercati esteri o che comunque prevedono di farlo in futuro, provvedere con il deposito dei propri marchi nei territori di interesse. Tuttavia anche qualora ciò non fosse accaduto, vi sono casi in cui si può riuscire ad ottenere tutela anche senza registrazione. E’ ciò che è accaduto recentemente alla società Honda Motor Co., Ltd con il marchio…

201703.22
0

Notizie IP dal mondo – Polonia: la recente adesione al Global Patent Prosecution Highway pilot.

La Polonia all’inizio dell’anno in corso ha aderito al Global Patent Prosecution Highway (“GPPH”) pilot portando a 22 il numero dei paesi che fanno parte del “circuito”. Ma in cosa consiste il GPPH pilot? Come indicato sul sito del Wipo (World Intellectual Property Organization) si tratta sostanzialmente di un insieme di accordi bilateriali che sono stati sottoscritti tra gli…

201702.28
0

Confondibilità tra marchi e prove d’uso; un’interessante pronuncia della Corte di Giustizia

Chi si accinge a depositare un marchio spesso è in dubbio sulla scelta dei prodotti o servizi da rivendicare. Il dubbio aumenta quando si apprende che le classi merceologiche cui far riferimento sono piuttosto numerose e che i costi per il deposito (e le correlate ricerche di anteriorità) aumentano con l’aumentare delle classi scelte per depositare il proprio marchio. Ciò vale soprattutto per chi si accinge a sviluppare una nuova attività e…

201702.28
0

Esame marchi UE: sono entrate in vigore le nuove “direttive” dell’EUIPO

Dal primo febbraio 2017 è entrata in vigore una nuova versione delle direttive in tema di esame di marchi UE. Sebbene non si tratti di disposizioni normative vincolanti, queste direttive costituiscono un importante strumento orientativo per chi si accinge a depositare un marchio europeo poiché elaborate sulla base dei casi più frequenti esaminati…

201702.28
0

Agevolazioni dalla Regione Toscana per Micro, Piccole e Medie Imprese

La regione Toscana ha messo a disposizione di Micro, Piccole e medie Imprese individuate dal bando “Sostegno alle MPMI per l’acquisizione di servizi per l’innovazione” forme di agevolazione finanziaria volte a sostenere l’innovazione. Le imprese interessate potranno utilizzare le risorse messe a disposizione per abbattere spese correlate anche alla valorizzazione e gestione della proprietà intellettuale. Ad esempio, le imprese che soddisferanno i requisiti previsti dal bando potranno ottenere…

201702.28
0

Notizie IP dal mondo – Turchia: una nuova legge a tutela dei diritti IP

Dal 10 gennaio 2017 è entrata in vigore la nuova legge IP n. 6769 e, a detta di chi opera direttamente sul territorio, si tratta di un assetto normativo che apporta importanti novità che impattano positivamente anche sugli stranieri interessati a depositare i propri marchi in Turchia. Alcune tra le novità più importanti…